ACHENTANNOS

ACHENTANNOS

Produtzione/Produzione
Babel
Tempus/Durata
19'
Annus/Anno
2017
Pelicula Curtza

In unu bidditzolu de sa Sardigna, Tziu Pedru est acante a cròmpere sos chent'annos. Sa bidda est a pistighingiu pro s'eventu, ma su betzu no est chi siat cuntentu. Est solu: Maria, sa mugere amada, si nch'est andada giai dae unos cantos annos e issu non biet s'ora de la sighire. Tziu Pedru diat chèrrere chi lu lassent in paghe, intamas unos cantos parentes pro afestare s'acuntèssida, ant mutidu a una troupe de "Pomeriggio nel borgo" programma televisivu ghiadu dae Pierdamiano, personàgiu invedente e innorante. S'arribu a sa fidada de sa neta Sara, chi lompet in Sardigna pro afestare sos annos de su mannoi, at a regalare torra a su betzu chentenàriu sa gana de vivere e de amare.

In un piccolo paese della Sardegna, Zio Pietro sta per compiere cento anni. La comunità è in fermento per l'evento, ma l'anziano è tutt'altro che felice. E' solo: l'amata moglie Maria se n'è andata già da qualche anno, e lui non vede l'ora di raggiungerla. Zio Pietro vorrebbe essere lasciato in pace, invece alcuni parenti per celebrare l'eccezionale avvenimento, hanno invitato la troupe di "Pomeriggio nel borgo" programma televisivo condotto da Pierdamiano, personaggio invadente e ignorante. L'arrivo inaspettato della nipote Sara, che giunge in Sardegna per festeggiare il compleanno del nonno, regalerà ancora una volta al vecchio Centenario la voglia di vivere e di amare.

de/di Antonio Maciocco
Annus/Anno: 2017
Tempus/Durata: 19’
Con: Giulio Pau, Daniela Simula, Federica Seddaiu, Michele Vargiu, Sara Perantoni, Antonello Pintus, Maria Gavina Fadda.
Sogetu/Soggetto: Antonio Maciocco
Iscenegiatura/Sceneggiatura: Antonio Maciocco
Musicas/Musiche: Luigi Frassetto
Montagiu/Montaggio: Michele Gagliani
Scenografia: Piervincenzo Chessa
Fotografia/Fotografia: Michele Gagliani
Sonus/Suono: Daniele Diana (presa diretta)